Archivi del mese: aprile 2012

Una mano celeste negli stucchi del Serpotta. di Tommaso Aiello

Con l’affermarsi del Barocco,la modellazione delle figure e gli schemi decorativi diventano più liberi,inserendosi e rispondendo al nuovo concetto di spazialità.L’ornamentazione in stucco ha,rispetto all’architettura,un duplice ruolo:di completamento in molti casi,di trasformazione dello spazio stesso in altri.All’interno di chiese,cappelle e … Continua a leggere

Pubblicato in Arti figurative | 15 commenti