Archivi categoria: Arti figurative

Francesco Laurana, grande scultore del tardo Quattrocento, che operò molto in Sicilia.

Nativo della Dalmazia,probabilmente a Vrana(Aurana o Laurana Arauzona,oggi nel comune di Pacostiane)da cui il cognome Laurana,nei documenti viene menzionato anche come Francesco”da Zara”o Atzara”,dato che Vrana dista poco da Zara. A quell’epoca parte della Dalmazia era sotto il dominio della … Continua a leggere

Pubblicato in Arti figurative | 8 commenti

Antonello Gagini,scultore e architetto di Tommaso Aiello

Con questo saggio concludiamo il nostro itinerario col quale abbiamo cercato di far recepire ai nostri lettori il messaggio che la Sicilia è terra di culture.Certamente non è stato possibile esaurire l’argomento,perché le eccellenze in Sicilia sono una infinità,ma riteniamo … Continua a leggere

Pubblicato in Arti figurative | 5 commenti

Una mano celeste negli stucchi del Serpotta.(Seconda parte) di Tommaso Aiello

Carissimi tutti, con questa seconda parte si conclude il saggio su Giacomo Serpotta inserito nel più ampio discorso:Sicilia -Terra di culture.L’anno sociale ormai volge al termine,ma avremo ancora tempo di farvi avere un ultimo saggio su Antonello Gagini,il più grande … Continua a leggere

Pubblicato in Arti figurative | 4 commenti

Una mano celeste negli stucchi del Serpotta. di Tommaso Aiello

Con l’affermarsi del Barocco,la modellazione delle figure e gli schemi decorativi diventano più liberi,inserendosi e rispondendo al nuovo concetto di spazialità.L’ornamentazione in stucco ha,rispetto all’architettura,un duplice ruolo:di completamento in molti casi,di trasformazione dello spazio stesso in altri.All’interno di chiese,cappelle e … Continua a leggere

Pubblicato in Arti figurative | 15 commenti